Il Dialogo Interculturale per Educare alla Pace

Accademia dei Ponti organizza il convegno dal titolo:          

IL DIALOGO INTERCULTURALE
PER EDUCARE ALLA PACE


La ricerca di una comune convivenza, che sia capace di sopravvivere alle minacce di drammatici conflitti, ci fa riscoprire l’urgenza e la ricchezza del dialogo fra differenti culture e confessioni religiose. Se ne propone un approfondimento in ambito storico, scientifico ed educativo, assieme ad alcune significative testimonianze.

  GIOVEDI' 18 GENNAIO 2018 ORE 17,00

Centro Arte e Cultura

Firenze, Piazza San Giovanni 7

Sala Brunelleschi

PROGRAMMA DELL'EVENTO

16,00: Saluti delle autorità

16,15 – 16,30
Francesco Zini
(Docente di Filosofia politica, Università di Siena. Presidente UGCI - Firenze)
Saluto di benvenuto ed introduzione

16,30 – 16,50
Silvia Guetta
(Docente di Pedagogia Sociale ed Educazione alla Pace, Università di Firenze)
La pedagogia sociale delle nuove generazioni per
una cultura di pace basata sul dialogo interculturale

16,50 – 17,10
Maurizio Sangalli
(Docente di Storia moderna, Università per Stranieri di Siena – Presidente Istituto Sangalli)
Monoteismi di guerra e di pace: uno sguardo storico- critico

17,10 – 17,30
Francesco Pavone
(Docente di Fisica, Università di Firenze – Direttore LENS)
La scienza per la ricerca di una visione comune al
servizio della pace e del progresso dei popoli

17,30 – 17,45
Proiezione del filmato “Restaurare il cielo
La Basilica della Natività di Betlemme e la storia del suo restauro

17,45- 18,00
Giammarco Piacenti
(Presidente della PIACENTI S.p.A. - Prato)
Il restauro di un monumento, Patrimonio dell’Umanità, restituito ai suoi antichi albori

18,00 – 18,10
Babere Kerata Cacha
(Laikipia University, Kenya – Borsista Istituto Sangalli)
Pastors or bastards? Religion, ethnicity, and political mobilization in Kenya, 1990-2017

18,10 – 18,20
Prisca Maharavo
(Centro Internaionale G. LA PIRA – Ist. Univ. Sophia - Firenze)
Il progetto “Come back to Africa” a Nairoby

18,15-18,30
Aldo Bressi
Presidente dell' Associazione Amici di SAXUM Italia - Abu Gosh (Israele)
Un progetto per far conoscere la Terra Santa, nella sua complessa multietnicità

18,30: Interventi dei partecipanti


 


 

Galleria di immagini